Nematodi endoparassiti associati a colture di cereali in deperimento dell'Italia meridionale

  • R. N. Inserra
  • N. Vovlas
  • A. Brandonisio

Abstract

I nematodi fitoparassiti segnalati in associazione con cereali so no numerosi ed i danni da essi arrecati variano a seconda delle specie, del maggiore 0 minore grado di suscettibilita dell'ospite e delle condizioni pedoclimatiche. I sintomi causati dalle loro infestazioni consistono in scarso accrescimento, clorosi diffusa e ridotte dimensioni delle spighe, con conseguente contrazione delle rese unitarie. Generalmente tale sintomatologia e localizzata in chiazze pili 0 menD ampie che risaItano tra il verde intenso delle piante sane. Sui cereali sono state rinvenute, in Italia, diverse specie radicicole: H eterodera avenae Woll. (Mezzetti, 1953), H. latipons Franklin (Tacconi, 1976), Meloidogyne naasi Franklin (Inserra et al., 1976), Pratylenchus thornei Sher et Allen (D'Errico, 1970), Tylenchorhynchus dubius (Butschli) Filipjev (Lamberti, 1973) e, inoltre, due specie epigee: Ditylenchus dipsaci (Kuhn) Filipjev (Belloni, 1954; Lamberti e Greco, 1974) e Anguina tritici (Steinbuch) Chitw. (Della Beffa, 1961). Di queste specie, quelle radicicole e D. dipsaci rivestono maggiore importanza economica, A. tritici risuIta, invece, poco frequente anche perche l'impiego di sementi selezionate ne ha determinato quasi la scomparsa. Nel mondo, ~Itre alle specie sopracitate, sono state segnalate su radici di cereali: M. artiella Franklin nell'Europa settentrionale, Francia e Jugoslavia, Subanguina (Ditylenchus) radicicola (Greef) Paramonov nel Nord Europa, una specie di Pratylenchoides (P. laticauda Braun et Loof), Radopholus ritteri (Sher) (= Pratylenchoides ritteri Sher) (Vovlas e Inserra, 1978) rispettivamente in Grecia e Francia, ed inoltre Pratylenchus neglectus (Rensch) Filipjev et Schuur. Stekh. (= P. minyus Sher et Allen) e P. crenatus Corbett in tutti i Paesi a clima temperato (Kort, 1972; Meagher, 1972; Ritter, 1974). Al fine di ottenere maggiori informazioni sulla diffusione e sulla consistenza delle infestazioni delle varie specie di nematodi fitoparassiti, presenti negli areali cerealicoli dell'Italia meridionale e state effettuato un campionamento nelle zone pili rappresentative di coltivazioni di grano duro (Triticum durum Desf.), avena (Avena sativa L.) e orzo (Ordeum vulgare L.) della Puglia, Basilicata e Calabria. Inoltre, l' effetto delle infestazioni di P. neglectus sullo sviluppo delle piante di grana duro e stato saggiato in ambiente controllato nella primavera-estate del 1975.
Published
1978-12-15
Section
Articles