Osservazioni sulla distribuzione verticale di Tylenchulus semipenetrans Cobb in terreno vulcanico

  • R. N. Inserra
  • N. Vovlas
  • S. Barbagallo

Abstract

La dens ita delle popolazioni di Tylenchulus semipenetrans Cobb c influenzata da divesi fattori come: struttura, pH e umidita del terreno e dalla specie di portainnesti presenti in un agrumeto. Valori di pH tra il 6,0 e 7,5 e una tessitura del terreno tendente al sabbioso, con una percentuale di argilla compresa tra il 10% e j I 15 %, sono particolarmen te favorevoli alIa moltiplicazione del nematode (Van Gundy et al., 1964). Nelle condizioni pedoclimatiche della Florida, caratterizzate da terreni costituiti per oltre il 90% da sabbia, e statu notato che neHe sabbie fini a pili elevato contenuto di sostanza organica (1,4-1,6%) il nematode si moltiplica pili rapidamente ed intensamente che in sabbie a grana pili grossolana e povere di sostanza organica (0,20-0,25%) nelle quali esso si riproduce con difficolta (O'Bannon, 1971). In agrumeti infestati da T. semipenetrans gli strati superficiali del terreno, i primi 30-50 cm circa, risultano quelli nei quali il nematode si ambienta meglio e nei quali vengono di soli to osservate Ie densita pili elevate di popolazione (Cohn, 1972). Macaron (1972) riferisce di aver rinvenuto in Vandea radici di arancio amaro infestate dal nematode degli agrumi anche alia profondita di 80 cm. Tuttavia Ie entita di popolazione ivi risultarono pili ridotte e, signihcativamentc da un pun to di vista statistico, rispetto a quelle degli strati superiori. Ulteriori informazioni sulla distribuzior.e verticale delle popolazioni del nematode degli agrumi in ambiente mediterraneo risulterebbero molto utili non solo per 10 studio dell'ecologia ed etologia di questa fitoparassita, rna anche per la messa a punto di pili idonei metodi di applicazione di formulati chimici ad azione nematocida da utilizzare nella lotta contro il fitofago. Nella presente nota viene riferito su alcune osservazioni effettuate sulla distribuzione delle popolazioni di T. semipenetrans a notevole profondita, in terreno vulcanico.
Published
1975-06-15
Section
Articles